Favole al telefono ai tempi dello smartphone si è concluso mercoledì 9 settembre con un riscontro inaspettato; i quattro appuntamenti dedicati ai bambini dai 3 ai 10 anni, in cui l'attore Andrea Zanforlin ha prestato la voce alle storie di Gianni Rodari, sono stati accolti e seguiti molto calorosamente, specialmente dai più piccoli. https://youtu.be/frUZrEVt61o Vista l'accoglienza positiva, abbiamo

Arianna Gobbi, Jacopo Zambello, Angela Trione e Irene Stellin sono quattro studenti dell’Accademia di Belle Arti di Venezia. Sono loro i protagonisti della nuova residenza artistica, ospitata da La Fabbrica dello Zucchero assieme a CenSer Rovigo-Fiere, che si è conclusa oggi, sono i P0int - punto zero.Il gruppo è nato dall'evoluzione del collettivo Pre- che l’anno scorso, durante

Si sono concluse domenica 6 settembre le incursioni FDZ degli artisti in città. Il Festival nei cortili si è sviluppato in quattro appuntamenti multidisciplinari all'interno del prefestival di Tensioni.  Abbiamo pensato il prefestival come una serie di eventi in un percorso di avvicinamento alla seconda edizione del Festival che si terrà il 3 e 4 ottobre prossimi, dopo aver

Tra gli eventi che torneremo a ospitare presso il piazzale dell'Area Spettacoli CenSer Rovigo-Fiere, tre grandi spettacoli di Deltablues, il festival blues del Polesine, in collaborazione con Ente Rovigo Festival. Si parte domenica 20 settembre alle ore 21:00 con un super evento! I protagonisti saranno: The Blues Queen, Dago Red, Bad Blues Quartet, I Shot a Man e il

Le residenze artistiche sono esperimenti di immersione e condivisione per artisti di provenienze e discipline diverse. Sono luoghi dove dedicarsi a tempo pieno al lavoro e alla ricerca per sperimentare la contaminazione, lo scambio e la creazione. Fare una residenza artistica significa vivere la ricchezza della comunità, della commistione e della mescolanza, fusione. In una parola: assembramento. E come

Stiamo lavorando alla nuova edizione del FESTIVAL TENSIONI 2020 che si terrà, sempre a Rovigo, i prossimi 3 e 4 ottobre. In questo periodo di “fermo obbligato” il nostro staff è rimasto sempre in contatto per immaginare nuovi scenari, verificare soluzioni, programmare, mettendo a fattor comune competenze e relazioni. Sono stati mesi di lavoro intenso perché non ci siamo mai arresi all’idea di

La Fabbrica dello Zucchero ha sin dalla sua nascita l'intento di essere uno spazio per la contaminazione e la reciprocità, un polo culturale dove condividere idee, contenuti ed esperienze. Per questo motivo si è voluto dare spazio a residenze artistiche che portino una pluralità di prospettive, sempre tenendo conto del fattore multidisciplinare, indispensabile più che mai nel periodo storico

Siamo tornati negli spazi della Fabbrica dello Zucchero dopo il lockdown degli ultimi mesi e vogliamo ripresentarci a voi raccontandovi quello che è stato per noi questo periodo, così denso di sfide e pensieri. Siamo rimasti in silenzio qui sul web ma da remoto abbiamo continuato a incontrarci e a confrontarci attraverso gli schermi dei nostri pc, abbiamo