Il 20 novembre prenderà il via FotoSensibili “Piccola rassegna di cinema d’autore”. Continuando sulla scia della Geografia delle relazioni esplorata durante il Festival Tensioni, indagheremo le tematiche sociali e il nuovo cinema emergente con alcuni appuntamenti all’interno della programmazione di Cinecolonne. Un breve ciclo di film per cristallizzare il presente vicino e lontano, troppo spesso contraddistinto dal passaggio frenetico tra un tema caldo e l’altro.
Tre i titoli che saranno proiettati presso la sala Bisaglia del CenSer in Viale Porta Adige. I cambiamenti improvvisi e ineludibili imposti dalla tecnologia nel nuovo film di Olivier Assayas, Il gioco delle coppie. Il maestro del cinema contemporaneo francese ci introduce con una commedia raffinata nelle doppie vite di un editore, uno scrittore e una portaborse, tutti alle prese con il passaggio dai supporti analogici alle interfacce digitali, con un cast stellare (Juliette Binoche, Guillaume Canet, Vincent Macaigne e Nora Hamzawi).
Le nuove mappe che spetta alla famiglia Samouni disegnare, ne La strada dei Samouni di Stefano Savona, premiato come Miglior Documentario al Festival di Cannes 2018. Con le animazioni di Simone Massi, la giovane Amal ed i suoi fratelli ricostruiscono il proprio quartiere e la sua memoria, alla periferia di Gaza.
Ma anche le nuove destinazioni di My Name is Adil, film autobiografico del 28enne Adil Azzab che dal Marocco a 13 anni raggiunge il padre El Mati in Italia. Realizzata in crowdfunding con il supporto di Gabriele Salvatores, l’opera tesse il rapporto tra il Paese di destinazione e la conoscenza della propria provenienza.
Al CenSer, il 20, 27 novembre e il 4 dicembre. A brevissimo maggiori dettagli.
Un progetto de La Fabbrica dello Zucchero a cura di Camilla Ferrari, Alberto Gambato, Daniela Muraca. Realizzato in collaborazione con CenSer Spa – Rovigo Fiere.
Maggiori informazioni al link: https://www.lafabbricadellozucchero.com/show-item/fotosensibili/
La Fabbrica dello Zucchero è un progetto di Ente Rovigo Festival e Associazione Balletto “Città di Rovigo”, realizzato in collaborazione con Cen.Ser. SpA. Assegnatario del bando POR FESR 2014-2020 promosso dalla Regione del Veneto per le imprese culturali, creative e dello spettacolo. Sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.