Le residenze artistiche sono esperimenti di immersione e condivisione per artisti di provenienze e discipline diverse. Sono luoghi dove dedicarsi a tempo pieno al lavoro e alla ricerca per sperimentare la contaminazione, lo scambio e la creazione. Fare una residenza artistica significa vivere la ricchezza della comunità, della commistione e della mescolanza. In una parola: assembramento. E come preservare,

La Fabbrica dello Zucchero ha sin dalla sua nascita l'intento di essere uno spazio per la contaminazione e la reciprocità, un polo culturale dove condividere idee, contenuti ed esperienze. Per questo motivo si è voluto dare spazio a residenze artistiche che portino una pluralità di prospettive, sempre tenendo conto del fattore multidisciplinare, indispensabile più che mai nel periodo storico