Il 25 novembre è la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, giornata istituita nel 1999 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per dar voce e spazio a un dramma di portata mondiale che si consuma sempre più spesso all’interno delle mura domestiche (ma non solo), senza distinzione di età, ceto sociale e paese di origine. La

Il 20 novembre prenderà il via FotoSensibili “Piccola rassegna di cinema d'autore”. Continuando sulla scia della Geografia delle relazioni esplorata durante il Festival Tensioni, indagheremo le tematiche sociali e il nuovo cinema emergente con alcuni appuntamenti all’interno della programmazione di Cinecolonne. Un breve ciclo di film per cristallizzare il presente vicino e lontano, troppo spesso contraddistinto dal passaggio

  Un viaggio di due giorni, sulle ali delle arti e del pensiero contemporaneo tra laboratori, suoni elettronici, concerti, danze di corpi intrecciati, suggestioni, poesia assordante, video ipnotici, interrogativi. È stata scritta così, nelle giornate di sabato 28 e domenica 29 settembre, la prima pagina dell'edizione numero uno di Tensioni, il festival culturale multidisciplinare di FDZ. Il festival ha raccontato,

  Sabato 28 alle ore 12:00 presso la Sala Bisaglia di CenSer Spa - Rovigo Fiere, a seguire l'evento di apertura ufficiale del Festival Tensioni, la dottoressa e docente di video-storytelling Raffaella Rivi presenterà i risultati finali di ArTVision+, progetto promosso dal Dipartimento di Management dell’Università Ca’ Foscari di Venezia in collaborazione con la Regione del Veneto e con

Dopo un’estate ricca di eventi, appuntamenti, e un po’ di meritate vacanze, torniamo più carichi di prima per proporvi l’evento più atteso di questo nostro primo anno di attività, il Festival Tensioni. Geografia delle relazioni. TENSIONI. Festival di arti e sguardi sul presente, è un viaggio di due giorni raccontato da suoni, visioni, corpi, parole, arte, immagini e poesia